La sorella del dio Sole a Porta San Pancrazio

I venditori di fiori sono Seth, Horus, Osiride e le altre divinità egiziane arrivate nell’Urbe

6 Aprile 2018 alle 06:00

La sorella del dio Sole a Porta San Pancrazio

Foto Pixabay

Nei chioschi di fiori, a Roma – quelli che restano aperti tutto il giorno e tutta la notte e non chiudono mai – i venditori ostentano una conoscenza superficiale delle piante, dei boccioli e neppure mostrano grandi abilità a confezionare i mazzolini, come a volersi mimetizzare e, infatti – quei venditori – sono Seth, Horus, Osiride e le altre divinità egiziane arrivate nell’Urbe. Come appunto ieri, col giusto ordine delle cose in cielo e in terra, approfittando della pioggia improvvisa, Maat, sorella del dio Sole, arrivava a Porta San Pancrazio, su via Carini, con al fianco Thot, nella barca di Re. Nello splendore dei papiri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi