Il Signor G., volto di un'Italia difficile da immaginare

Ivano Fossati ha presentato una raccolta di canzoni di Giorgio Gaber

24 Marzo 2018 alle 06:16

Il Signor G., volto di un'Italia difficile da immaginare

Giorgio Gaber con Marta Marzotto (foto LaPresse)

Ivano Fossati ha presentato una raccolta di canzoni di Giorgio Gaber ed è stata l’occasione, quella del lancio, per parlare di questo grande artista, per riascoltare i suoi brani e soprattutto – senza escludere l’eccellenza della sua opera – per perdersi nelle immagini dove c’è lui, solo lui: il Signor G. Un italiano come lui è già il racconto di un’Italia impossibile a immaginare con quel suo volto – bello – con lo scavo intorno al suo sorriso, con l’eleganza di luce che arriva dai suoi occhi (pronti a starsene a guardare, come a cantare, la delicatezza della malinconia).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi