cerca

C'è una soluzione per Maria Elena Boschi

Cosa fare nel caso l’audizione di Federico Ghizzoni costringa la sottosegretaria a restare in bilico ancor più che in imbarazzo nell’assegnazione delle candidature per il Pd

21 Dicembre 2017 alle 06:00

C'è una soluzione per Maria Elena Boschi

Foto LaPresse

Nel caso l’audizione di Federico Ghizzoni, nelle conseguenze, costringa Maria Elena Boschi a restare in bilico ancor più che in imbarazzo nell’assegnazione delle candidature per il Pd, una soluzione c’è: il collegio elettorale di Enna. Non la vuole nessuno, e va bene ma impresentabile per impresentabile almeno a Enna va sul sicuro. Grazie a Mirello Crisafulli, lì, si vince col proporzionale, col maggioritario e anche col sorteggio. Arriva lei e così Mirello la fa vincere con la cavalleria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Nambikwara

    Nambikwara

    21 Dicembre 2017 - 16:04

    In mezz'ora , da dove mi trovo, sono a Enna: che bella pensata. Se non ci fosse, lei, bisognorebbe inventarla; non faccia il pavone il "lei" era indirizzato alla signora Boschi. Happy n.y.

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    21 Dicembre 2017 - 08:08

    Magnifico, superbo, che altro dire! Siamo alla Bella e la Bestia, per caso?

    Report

    Rispondi

Servizi