Si scrive carcere, si legge democrazia

1

10/03/2020

L o stiamo vedendo tutti in questi giorni: un paese che viene travolto da una crisi improvvisa, come quella che sta vivendo in questo momento l’Italia, tende a ritrovarsi nelle stesse condizioni in cui si trova il corpo di un essere umano che per troppo tempo ha sottovalutato i malanni del suo organismo. E per quanto possa essere duro ammetterlo, l’economia a un passo dal collasso – le Borse ieri hanno perso l’11 per cento, più del post 11 settembre...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.