“Non trasformiamo la precauzione in una psicosi”. Parla Nardella

Il sindaco di Firenze in isolamento: “Il contagio sta cambiando le abitudini di tutti noi, ma si può bloccare il paese?”

Reporter:

David Allegranti

4

10/03/2020

Roma. Dario Nardella, sindaco di Firenze, è da sabato 7 marzo in quarantena a casa dove resterà e lavorerà per i prossimi giorni. Giovedì scorso ha incontrato nel suo ufficio Nicola Zingaretti, risultato positivo al coronavirus. Nardella non è positivo ma ha applicato il protocollo: se stai in una stanza per più di 15 minuti con chi è contagiato, devi metterti in quarantena. Da giorni vede la città “di fatto svuotata, in un clima da evacuazione”, dice al Foglio in...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.