METTERE IN QUARANTENA L’ERA DELL’IRRESPONSABILITA’

1

05/03/2020

L a decisione del governo di chiudere le scuole anche nelle zone del paese che si trovano distanti dalle cosiddette aree particolarmente a rischio è il primo provvedimento in qualche modo coatto, che crea cioè una costrizione formale, adottato da parte dell’esecutivo italiano. Nella serata di ieri, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha poi ultimato il dpcm contenente alcune misure urgenti per provare a far fronte all’epidemia virale che sta infettando parte dell’Italia – secondo i dati ufficiali della...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.