Bloomberg esce con stile e mezzo miliardo di dollari in meno da una campagna disastrosa

Daniele Raineri

Reporter:

Daniele Raineri

8

05/03/2020

Roma. Mike Bloomberg si ritira dalle primarie democratiche inseguito dagli sghignazzi via Twitter del presidente Donald Trump, che si diverte molto a prenderlo in giro senza pietà. Bloomberg ha bruciato mezzo miliardo di dollari nella campagna elettorale, soprattutto in spot, e ha ottenuto un risultato ridicolo: ha vinto il delegato delle isole Samoa. “Gli unici che ci hanno guadagnato molto sono i suoi consulenti”, dice il presidente, che non vedeva l’ora di scatenarsi contro Bloomberg, magnate newyorchese come lui (ma...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.