Nella Lombardia malata, la Lega è sotto stress e Salvini non si vede

La quarantena (anche simbolica) del governo regionale e l’incapacità del leader di intestarsi la battaglia. Sponda di Sala

Maurizio Crippa

Reporter:

Maurizio Crippa

7

03/03/2020

Milano. La Lombardia si avvia di buon passo a quota mille infettati, e a gonfiare il numero da ieri c’è anche l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli. La cosa, oltre che ad aumentare il panico trasmettendo un’immagine di vulnerabilità anche nei ruoli apicali, rischia di mandare tutta la Giunta in quarantena assieme al governatore Attilio Fontana, che si era già autoisolato per precauzione sanitaria (ma con grave imprudenza mediatica). Quattro giorni fa, l’assessore alla Sanità Giulio Gallera auspicava di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.