Ora anche a Roma ci sono giudici che danno ragione ai Riva

3

27/02/2020

Taranto. La Corte di Cassazione ha annullato la confisca su gli immobili intestati ai figli di Fabio Riva, o meglio alle società da loro possedute al 99 per cento e proprietarie degli immobili a Milano sottoposti a confisca. Con la sentenza depositata l’altroieri la Cassazione ha annullato la misura cautelare reale legata alla condanna del padre Fabio per un’ipotetica truffa ai danni dello stato per circa 100 milioni di euro di contributi pubblici all’esportazione. La Cassazione, sia per i tempi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.