E’ meglio combattere il morbo o discutere della Sanità regionale?

Il caso Codogno e il caso direttive del ministero. Nessuno è perfetto ma dietro si nasconde una guerra politica. Rimandabile

Reporter:

Daniele Bonecchi

6

27/02/2020

D ividersi in tifoserie davanti all’emergenza coronavirus è un po’ come trasferire la strategy room al bar sport. C’è poco da ridere. Perché lo scontro tra curve c’è stato – o quantomeno si è rischiata da vicino la collisione – e a pagare un prezzo alto è la Lombardia, sia in termini strettamente sanitari, che per il personale sanitario sotto pressione, che per la valutazione dell’intero sistema della Sanità regionale. Detto che le strutture stanno reggendo l’urto, e anche la...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.