Contro il populismo sanitario

Tra pipistrelli e cigni neri, gli scienziati del Duke-Nus di Singapore ci spiegano perché non bisogna avere paura della pandemia, ma della Cina e del suo sistema

Reporter:

Massimo Morello

8

27/02/2020

Singapore. “In Occidente il pipistrello è un simbolo del demonio, ma in Cina è un portafortuna”, dice il professor Wang Linfa, quasi a giustificare la collezione di questi animaletti – foto, disegni, pupazzetti, pelouche – che decora il suo studio alla DukeNus Medical School di Singapore (facoltà di Medicina nata dalla partnership tra la Duke University, una delle più prestigiose degli Stati Uniti, e la National University di Singapore). In effetti per un occidentale il pipistrello è legato all’iconografia dei...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.