C’è un altro virus serio: la balla di Raggi (e Grillo) sui rifiuti

Previsioni da letteratura fantascientifica, appalti bislacchi, calcoli elementari sbagliati. Una storia che ha dell’incredibile

Reporter:

Gianluca De Rosa

7

27/02/2020

Roma. Nulla in Campidoglio ha deluso, diviso e frustrato come i rifiuti. Per il M5s il simbolo di un’imperdonabile disfatta. E nel gigantesco fallimento della gestione del ciclo della monnezza nella Roma di Virginia Raggi un posto d’onore spetta senza dubbio alla raccolta differenziata delle utenze non domestiche. Parliamo del servizio porta a porta in bar, ristoranti e uffici che Ama ha attivato nel 2018 affidandolo, in 16 lotti (circa uno per municipio), a diverse aziende. Il bando per l’affidamento...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.