Unità nazionale

Salvatore Merlo

Reporter:

Salvatore Merlo

1

26/02/2020

Roma. “Servono i responsabili, ma quelli veri. Non quelli per Conte”, diceva ieri Giancarlo Giorgetti, l’architetto di retrovia di Salvini. E qualcosa sta per cambiare nella strategia della Lega ai tempi del coronavirus, mentre il Capitano alterna randellate social al governo e però lascia che Giorgetti tessa la sua trama più o meno liberamente: la proposta di un governo di unità nazionale, per fronteggiare la prevedibile recessione, è dietro l’angolo. Passa dalla sostituzione di Conte, complice Renzi. Anche se Salvini...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.