Alberi come letture del mondo e altre pratiche energetiche di Kelly Russell

2

26/02/2020

S econdo Alexander Dorner, il grande e sottovalutato padre di tutti i curatori e critici d’arte contemporanei, autore dello splendido “Il superamento dell’arte” (1958), ‘’per capire pienamente la nostra eredità occidentale dobbiamo considerare il mondo come qualcosa di fondamentalmente energetico. Tutte le idee eterne, i tipi, le forme, non sono altro che elementi transitori di una concezione tridimensionale del mondo, altrettanto transitoria e ancora troppo superficiale. Essi non sono altro che bollicine prodotte dalle immense energie in via di trasformazione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.