LA SOLITUDINE DEL NUOVO NARCISO

Al centro della scena contemporanea c’è un soggetto condannato a guardarsi allo specchio. Ma, al contrario del suo mitologico predecessore, è convinto che si tratti di un premio, non di una sciagura. Un estratto del saggio di Ferraresi

8

24/02/2020

La preoccupazione ossessiva dell’individuo per sé stesso ha favorito l’emergere su larga scala di un atteggiamento narcisista. Non che la tendenza a rimirarsi fosse un inedito della vicenda umana. Ma il narcisismo che caratterizza la scena contemporanea si pone come una virtù. Il modo di vita a cui esso dà forma è promosso dalla cultura popolare e dalla pubblicità, viene favolosamente retribuito dalle grandi corporation e monetizzato sui social media. Il Narciso della mitologia greca è un personaggio tragico, condannato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.