Suppletive /2.    Quel non piccolo favore di Gualtieri agli ambulanti

7

20/02/2020

Roma. Ambulanti ancora senza regole. Ci sono prima le elezioni suppletive nel collegio di Roma Centro, regno incontrastato di urtisti e venditori di qualunque genere di chincaglieria, affollato di caldarrostai e camion bar gestiti per la maggior parte dalla famiglia romana dei Tredicine. Le solite malelingue sospettano che dietro lo stallo normativo sulle concessioni ai venditori ambulanti ci sia proprio il voto per scegliere il nuovo deputato chiamato a prendere il posto dell’ex premier Paolo Gentiloni, eletto a marzo del...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.