Ministri per il Papeete

8

19/02/2020

Milano. Deve essere una questione di quote, ogni governo Conte deve avere un ministro che si occupa del futuro del Papeete: ieri Matteo Salvini, oggi Francesco Boccia. Lo stabilimento preferito dal ministro dell’Interno e le altre 25 mila imprese che hanno in concessione quasi due terzi della costa italiana devono ringraziare il ministro degli Affari regionali per ha confermato la linea del governo Conte – ma il numero 1, quello gialloverde – sulle concessioni delle spiagge italiane. Pagate poco più...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.