Il Sogno cinese è finito?

Giulia Pompili

Reporter:

Giulia Pompili

1

12/02/2020

Roma. Il contenimento del nuovo coronavirus è uno choc economico per la seconda economia del mondo, nell’anno in cui la sua crescita economica si è attestata ai minimi da quasi trent’anni. Limitazione dei viaggi durante il Capodanno cinese (59 milioni di persone in quarantena) soprattutto nella regione industriale dello Hubei e poi fabbriche e uffici chiusi per contenere il contagio, produzione ferma e debiti che aumentano. Nonostante il tentativo di minimizzare, la preoccupazione è che le misure emergenziali e le...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.