Piccola Posta

2

11/02/2020

E’ morto Marcello Gentili. E’ stato un avvocato, una coscienza retta e impavida. L’ho avuto a lungo difensore e ho conosciuto il suo valore e la sua dedizione. Era stato protagonista di processi legati all’orrenda trama della strage di stato e della morte dell’anarchico Pino Pinelli. Ha avuto una parte decisiva e disinteressata nel ritrovamento di Erich Priebke e nella denuncia dei responsabili delle sparizioni nei regimi fascisti argentino e cileno. Marcello Gentili coltivava una vocazione artistica, i suoi disegni...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.