Democrazia, sicurezza, libertà: un monopolio nelle mani sbagliate

1

10/02/2020

La crisi di governo probabilmente non ci sarà, la maggioranza rossogialla troverà verosimilmente un modo per superare la primavera, Matteo Salvini continuerà gioiosamente a essere rosolato sul braciere dell’attesa ed è possibile che la data del voto continuerà a non essere presente sull’agenda politica ancora per un po’. Ma per quanto la distanza dai pieni poteri stia contribuendo in modo progressivo a indebolire Salvini più di quanto ci si potesse immaginare, le fibrillazioni del governo ci ricordano che nulla può...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.