Così la baruffa sulla prescrizione rilancia la maggioranza Ursula

3

06/02/2020

Roma. Andrea Orlando ha appena evocato l’ipotesi del rinvio (“Non sarebbe una soluzione definitiva, ma se Bonafede la proponesse sarebbe un bene per tutti”), che Alfredo Bazoli scuote il capo: “Sono scettico. Certo, anche l’ipotesi del nuovo lodo, col blocco della prescrizione solo dopo due gradi di giudizio, a molti dei nostri non piace, anche se ci consentirebbe a quel punto di avere le mani libere su una riforma vera del processo penale”, dice il capogruppo del Pd in commissione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.