Una fabbrica di batterie nel deserto il segreto del successo di Musk

3

05/02/2020

Milano. Altro che bolla: è una rivoluzione. I titoli Tesla stanno sommergendo i listini come tante furie selvagge che spazzano via le auto della concorrenza come fossero vecchi giocattoli. Ieri, ancor prima dell’apertura delle Borse Usa, le azioni dell’azienda di Elon Musk hanno varcato la soglia dei 900 dollari, il 15 per cento in più della quotazione stellare di lunedì: 780 dollari, con un rialzo di quasi il 90 per cento rispetto a gennaio 2019. Ancor più importante, la valanga...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.