Al ristorante di Sonia a Roma ci vanno tutti. E’ più pericoloso il “romavirus”

2

05/02/2020

Roma. L’ultima imperatrice dice basta. L’ultima imperatrice non ci sta. Sonia Hang, cinquant’anni, faccia da cartoon, titolare del più famoso ristorante cinese di Roma, ma molto di più, testimonial (per Gucci), opinionista, ieri mattina si è ritrovata immortalata in un murales al mercato dell’Esquilino, il quartiere romano detto “Chinatown” su cui lei esercita il suo magistero da trent’anni. “Mi ha chiamato una giornalista per dirmelo”, dice Sonia, tubino nero e oro, caschetto più celebre di Anna Wintour, seduta mentre beviamo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.