Francia e Italia: viva la fuga dei cervelli

Finanza, moda e non solo. Spunti contro il nazionalismo economico

3

04/02/2020

Da luglio il milanese Luca De Meo lascerà la presidenza di Seat (gruppo Volkswagen) per diventare ceo di Renault, controllata dal governo francese. Che si affida a un italiano dopo l’arresto e le dimissioni di Carlos Ghosn, il fiasco di Thierry Bolloré, l’interim di Jean-Dominique Senard. De Meo era partito proprio dalla Renault, passato alla Toyota e lanciato nell’olimpo dell’auto da Sergio Marchionne. Se in Europa oggi è una sorta di Cristiano Ronaldo dell’auto, il suo corrispettivo alla Peugeot-Citroën, Carlos...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.