Romani alla riscossa

7

31/01/2020

Ultimamente – non si capisce perché, dato lo stato di perfetta efficienza della città – le iniziative “dal basso” o “dall’alto” per ricostruire quel che rimane di Roma si moltiplicano. Mentre si paventa una ricandidatura della Raggi (alcuni preferirebbero un’ondata letale e definitiva di Coronavirus), è tutto un discutere, progettare, contarsi. Si palesa anche un sentimento mai visto a Roma: lo spirito civico (pesa molto anche il confronto con Milano, soprattutto la classe dirigente soffre). Si chiama “riscatti di città”...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.