Mistero buffo

Marianna Rizzini

Reporter:

Marianna Rizzini

7

30/01/2020

Roma. Celebrare Roma Capitale centocinquant’anni dopo, ma un anno prima. Oppure: celebrare con anticipo, ma esattamente centoquarantanove anni dopo (cioè il 3 febbraio 2020), il centocinquantenario dal 3 febbraio 1871. E insomma non se ne esce, dal mistero buffo scoppiato ieri, quando si è diffusa la notizia che il sindaco Virginia Raggi, “in occasione dell’apertura delle Celebrazioni per il 150esimo anniversario di Roma Capitale”, aveva diramato inviti a personalità e stampa per il concerto organizzato da Roma Capitale e Teatro...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.