Pera e Ricolfi spiegano perché l’estremismo creerà problemi alla Lega

Reporter:

Annalisa Chirico

106

28/01/2020

Roma. “A livello nazionale avremmo stravinto”, dice Matteo Salvini all’indomani della sconfitta in Emilia Romagna. Il buon governo di Stefano Bonaccini ha pesato, certo, ma a giudicare dall’elevata affluenza (67 per cento rispetto al 37 di cinque anni fa) c’è un fattore in più che ha mobilitato l’elettorato astensionista di centrosinistra. “Sostengo da tempo – spiega al Foglio il professore Luca Ricolfi – che la comunicazione sopra le righe, estremizzata, è di per sé inopportuna: non porta voti, anzi è...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.