Gli antitotalitari

Reporter:

Giuseppe Bedeschi

2

28/01/2020

A lla fine degli anni Venti e nel corso degli anni Trenta del Novecento si svolse, fra le due principali personalità del pensiero liberale italiano, Benedetto Croce e Luigi Einaudi, un confronto sul significato e l’essenza del liberalismo. Questo confronto ebbe una grande rilevanza non solo sul piano della storia delle idee, ma anche sul piano politico. Si era, infatti, in pieno fascismo, e sia Croce sia Einaudi erano antifascisti. Le loro concezioni (espresse da Croce sulla sua rivista “La...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.