BORDIN LINE

2

28/01/2020

IL BI E IL BA di Guido Vitiello Chi si ricorda del vaffanbicchiere che Michele Santoro indirizzò al direttore generale della Rai Mauro Masi, all’epoca delle videomachie berlusconiane? Avrei voluto brevettarlo, il vaffanbicchiere®. Lo immaginavo nella forma dell’urinoir di Duchamp, ma con un manico ad ansa. Sarebbe tornato utile, negli anni a venire, per brindare alla faccia di molte facce da culo. Poi ho lasciato perdere, perché sono troppo pigro anche per la Schadenfreude. Ci ho ripensato però questa domenica...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.