Processo al citofono

Le Iene, il Gabibbo e Salvini: la politica mette in scena il peggio della tv

3

23/01/2020

Lei è al primo piano? Ci può far entrare cortesemente? Perché ci hanno segnalato una cosa sgradevole e volevamo che lei la smentisse, ci hanno detto che da lei parte lo spaccio del quartiere. Lo dicono i cittadini. Giusto o sbagliato?”. Doveva accadere. I segnali erano già evidenti con la performance dei deputati di Fratelli d’Italia che erano andati, sempre a Bologna, a mostrare a favor di social i citofoni delle case popolari indicando i nomi stranieri. Ma la scena...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.