Fondazione Milano per la Scala, i bravi privati servono alla città

6

23/01/2020

I nomi sono di quelli che contano. Ma non solo. Perché per la Scala, sono tutti disposti a contribuire e a metter mano al portafoglio. La Fondazione Milano per la Scala riesce a mettere insieme i soggetti più diversi aziende comprese. Nell’ambito Albo d’oro, ci sono Maria Luisa Cintillini Camozzi e Giulia Giovanna Cocchetti Zambelli; Laura Colombo Vago, Luca Formenton Macola, Francesco Micheli, Paola Pavirani Golinelli, Andrea Zegna di Monte Rubello e molti altri. Ma sono 124 i Fondatori Individuali appartenenti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.