E’ qui il villaggio

6

23/01/2020

L’ Olimpiade non regala immortalità, ma fa camminare sulle acque a lungo”, scriveva Emanuela Audisio. Beppe Sala lo ha capito subito, e dopo l’assegnazione delle Olimpiadi invernali ha iniziato a monitorare personalmente la realizzazione delle opere: “Siamo ampiamente in tempo con i lavori sugli scali ferroviari in vista delle Olimpiadi – ha ricordato – e vigileremo anche sulla qualità dei progetti e delle strutture perché vogliamo che la riqualificazione garantisca basso impatto ambientale e lunga vita alle nuove costruzioni”. L’impegno...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.