Cartellone

8

22/01/2020

di Luca Fiore A guardare le date di nascita e morte non ci si crede: 1942-1970. Ventotto anni per fare una quantità di cose per cui non basterebbe una vita. Marcello Rumma è stato collezionista, imprenditore e animatore culturale, editore, inventore di rassegne artistiche. Ma che città deve essere stata Napoli in quegli anni? Un via vai di quelli che oggi riconosciamo come mostri sacri. L’Arte povera, d’accordo. Richard Long, va bene. Ma ci furono anche titoli roventi, come “Aspetti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.