Riformare il carcere riconvertendo l’umano Da detenuti a persone dotate di identità e responsabilità. Una rivoluzione “antropologica” per fermare la recidiva e arginare la carcerazione di massa

8

21/01/2020

Pubblichiamo un intervento di Brent Orrell, analista dell’American Enterprise Institute, sulla riforma dei programmi per il reintegro dei detenuti nella società, a fronte dei dati sconfortanti sulla recidiva criminale che vengono dall’America e sono ricalcati in molti contesti occidentali. E’ un paper tecnico animato però da un’idea culturale e antropologica forte: l’abbandono della vita criminale è una decisione personale dei detenuti, che vanno perciò accompagnati in un percorso che li aiuti a riconquistare identità, senso di responsabilità e connessioni con...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.