Mentre il Pd cerca di rilanciarsi, Renzi e Calenda si alleano

Insieme in Puglia contro Emiliano e poi nelle suppletive. “Un’alternativa da costruire ovunque”, dice Richetti. Pure a Roma

Reporter:

Valerio Valentini

7

15/01/2020

Roma. Leggono le agenzie che arrivano da Contigliano, dove il Pd è riunito in meditazione, e si fregano le mani: “Se tutto è fermo fino al 2023, tutto è in movimento”. Poi dal manipolo di parlamentari di Italia viva raccolti in capannello in Transatlantico si stacca Ettore Rosato, gran manovratore a Montecitorio, e la spiega così, la fuga in avanti di Matteo Renzi: “Il Pd ha stabilito che il suo futuro sta nell’alleanza con il M5s. La nostra strada è...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.