La Cisl pugliese, caso raro, si oppone al situazionista Emiliano

Reporter:

David Allegranti

3

10/01/2020

Roma. Sono rare le critiche a Michele Emiliano, il governatore situazionista della Puglia che fa e disfa senza incontrare resistenze nel dibattito pubblico. Fa eccezione la Cisl regionale guidata da Daniela Fumarola: “Le mie considerazioni non sono mai state sulla persona ma sulla sua amministrazione, dal punto di vista strettamente politico e istituzionale”, dice la segretaria della Cisl pugliese al Foglio. “Ho sempre detto che non eravamo contenti del confronto con il governatore Emiliano, che di fatto non c’è mai...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.