Credo nelle ripetizioni di matematica e nel secondo quadrimestre

L’immensa fiducia nelle seconde possibilità, con cui imparare a staccare gli occhi da terra

Annalena Benini

Reporter:

Annalena Benini

5

10/01/2020

I n che cosa credo? Nella vita privata, nelle ripetizioni di matematica, nelle parole dei romanzi. Ma credo soprattutto, e con enorme fiducia, nel secondo quadrimestre. A scuola, sì certo, però non è mai solo la scuola. Il secondo quadrimestre è quasi tutto ciò che abbiamo. Per recuperare le insufficienze del primo, per chiedere scusa di esserci distratti, per rimediare al fatto che non ci eravamo neanche accorti di stare dentro il primo quadrimestre, ciechi e sperduti e allo sbaraglio....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.