BORDIN LINE

2

09/01/2020

IL BI E IL BA di Guido Vitiello Grazie all’ottimo volumetto introduttivo di Tiziano Cancelli – “How to accelerate”, Tlon editore – ho potuto finalmente soddisfare tutte le mie curiosità sull’accelerazionismo, che a dire il vero non erano moltissime. Si tratta di un pasticcio teorico preparato nelle cucine accademiche britanniche e farcito fino a scoppiare di ingredienti alquanto indigesti – cibernetica, marxismo radicale, occultismo pop, fantascienza, gli immancabili Deleuze e Guattari – secondo cui l’unico modo per andare oltre il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.