Lo stop al salvataggio delle ferrovie sudest è un guaio per Ilva e BpB

3

07/01/2020

Taranto. A gennaio 2016 l’allora ministro dei Trasporti Delrio commissariò le Ferrovie sud-est, a seguito dell’apertura di un’indagine a carico degli amministratori e dirigenti la cui allegra gestione aveva portato a un crack di 350 milioni di euro. Ferrovie sud-est (Fse) è l’azienda di stato da sempre affidataria per la regione Puglia della gestione e manutenzione di un’infrastruttura ferroviaria (estesa per 474 km) e dei servizi di trasporto pubblico passeggeri su ferro e gomma. Con il commissariamento, finalizzato a un...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.