Vezzoli controcorrente

La nuova mostra su Huysmans. La politica, gli intellettuali italiani. E poi Milano, e Roma, che potrebbe addirittura rinascere

7

03/01/2020

D alla decadenza al decadentismo: il nostro artista più intellettuale e internazionale, Francesco Vezzoli, ha chiuso da qualche mese la mostra romana “Party Politics”, in cui glorie della Prima Repubblica interagivano con star cinematografiche e televisive della stessa epoca, e adesso è già a Parigi, al Musée d’Orsay, con un’altra gran mostra su Huysmans – quell’incredibile personaggio, funzionario al ministero dell’Interno di giorno, e scrittore di “A rebours”, “Controcorrente”, di notte. “Huysmans critico d’arte. Da Degas a Grünewald, sotto gli...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.