La musica è finita. Bolloré vende Universal ed è pronto a cedere Mediaset

3

03/01/2020

Milano. Et voilà. Vincent Bolloré inaugura il 2020 all’insegna dei fuochi d’artificio mettendo a segno un colpo da maestro. La cessione del 10 per cento di Universal, una delle tre majors che governano il regno della musica cui probabilmente farà seguito la vendita di una seconda quota, a un prezzo forse addirittura superiore a quello concordato ieri con i compratori, i cinesi di Tencent, che hanno accettato una valutazione complessiva del gruppo pari a 30 miliardi di euro, ovvero trenta...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.