Laboratori trasparenti per una sfida internazionale

4

27/12/2019

Roma. Velocità, dinamismo, tecnologia, innovazione, anatomia del corpo umano e animale. I tratti più caratterizzanti del genio leonardesco sono racchiusi in sei sculture di marmo bianco delle Alpi Apuane a cui in questi giorni lavorano altrettanti artisti internazionali. Chi si trova a passare dall’aeroporto di Fiumicino, li incontrerà nei loro laboratori trasparenti allestiti nel mezzanino del Terminal 3, situato nell’area partenze dello scalo romano. La location inusuale è frutto di un bando di concorso che Aeroporti di Roma (Adr), società...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.