La Regina, BoJo e la Scozia

L’immigrazione “a punti” spaventa l’Ue. La Sturgeon si prepara all’“indref2”

3

20/12/2019

La regina Elisabetta è andata ieri a Westminster per tenere il discorso sulla prossima legislatura scritto per lei dal governo di Boris Johnson. La Brexit si farà, l’investimento in sanità, istruzione e infrastrutture pure per assecondare le esigenze dei nuovi parlamentari ed elettori conservatori, per l’immigrazione sarà adottato un sistema in stile australiano, a punti: avere un visto per la Gran Bretagna non sarà così semplice. La Regina, senza corona e senza carrozza, ha enunciato il programma di governo con...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.