Di Maio non vuole Orfeo al Tg3 e la tentata truffa a Foa va in procura

7

20/12/2019

Roma. La notizia sarebbe che almeno una volta le vicende di casa Rai procedessero spedite senza bisogno del timbro della politica. E invece quella notizia anche stavolta non si può dare. Perché la politica, com’è normale che sia finché non ci sarà una riforma sul modello Bbc, a Viale Mazzini fa il bello e il cattivo tempo. E quando la situazione in Parlamento s’impantana, tutto si ferma pure nella tv di stato. Dove l’attuale vertice sembra finito dritto nelle sabbie...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.