Pesi ed equilibri. Chi ha vinto la partita a scacchi tra Fca e Peugeot

3

18/12/2019

Milano. Stavolta sembra proprio che l’accordo del secolo si farà. Ieri mattina i tre cugini Peugeot, ancora oggi soci di riferimento della società francese assieme allo stato e ai cinesi di Dongfeng, hanno approvato senza esitazioni il matrimonio con Exor, la finanziaria controllata dall’altra famiglia storica dell’auto europea. Non è una sorpresa visti i rapporti storici tra le due dinastie e in particolare la lunga frequentazione tra John Elkann e Robert Peugeot che capeggia uno dei rami di una famiglia...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.