Piazza Fontana, Mattarella e lo stato

“Il patto collettivo di cittadinanza permise di difendere la Repubblica”

3

13/12/2019

Commemorando a Palazzo Marino le vittime della strage di Piazza Fontana di cinquant’anni fa, Sergio Mattarella ha pronunciato un discorso in cui ha voluto sottolineare, senza eccessi retorici ma con convinzione, la vittoria riportata dalla Repubblica e dalla società italiana nei confronti delle offensive terroristiche nere e rosse. Non ha trascurato o occultato la durezza dello scontro di quegli anni, ha denunciato la connivenza di settori dello stato “doppiamente colpevoli” nelle manovre di insabbiamento che hanno impedito di arrivare a...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.