Il mondo da un oblò Il duo anglosassone non ci è mai parso tanto lontano e distratto, visto dall’Europa Gli europei hanno trascorso insieme la nottata elettorale inglese. Il 2020 sarà decisivo per il triangolo Bruxelles-Londra-Washington Tra aspettative e paure

Tra aspettative e paure

1

13/12/2019

Milano. I leader europei hanno trascorso insieme la nottata elettorale britannica al vertice di Bruxelles, senza gli inglesi, naturalmente: bisognerà farci l’abitudine. Dall’altra parte dell’Atlantico, con tutta probabilità il presidente Donald Trump avrà seguito le gesta del “suo” Boris Johnson dalla “war room” di cui parlano tutti: quella creata apposta per gestire l’impeachment al grido “non abbiamo fatto niente di male, la verità è dalla nostra parte”. Tutti gli occhi sono sul Regno Unito, come ci è capitato spesso, sempre...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.