Dopo il Mes, basta fregnacce

Ilva, Alitalia. Il governo e il suo compito principale: non mettere in crisi l’Italia

3

12/12/2019

Dopo settimane di polemiche inutili e pretestuose, addirittura con accuse di “alto tradimento”, l’inutile discussione sul Mes si è conclusa con il voto favorevole a una risoluzione di maggioranza che è un sostanziale via libera all’accordo sulla riforma del Fondo salva stati raggiunto, peraltro, dal governo gialloverde. Un sacco di tempo perso a parlare di cose completamente inesistenti, come la ristrutturazione automatica del debito, o ininfluenti, come il passaggio delle clausole di azione collettiva sui titoli di stato dalla forma...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.