Chi sono gli emuli di Salvini in Ue (con i problemi che non dicono)

Reporter:

David Carretta

3

03/12/2019

Bruxelles. A giudicare dai compagni di palco che ha scelto per il primo evento europeo dopo le elezioni del 26 maggio, Matteo Salvini non ha intenzione di cambiare la sua strategia di radicalizzazione della Lega in Europa. Jordan Bardella per Rassemblement National francese (Rn), Harald Vilimsky per la Freiheitliche Partei Osterreichs austriaco (Fpö), Gerolf Annemans e Tom Van Grieken per il Vlaams Belang fiammingo: nonostante si parli spesso di un ritorno della Lega verso il centro, la compagnia di Salvini...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.