Le buone intenzioni e tutti i limiti del Green new deal europeo

E’ il fiore all’occhiello della Commissione von der Leyen: tanti soldi e obiettivi ambiziosi. Ma la realtà e’ più complessa

Reporter:

Maria Carla Sicilia

3

29/11/2019

Roma. Il nuovo corso verde dell’Europa poggia al momento su una scatola vuota. Del “Green new deal”, che è uno dei pilastri su cui la nuova Commissione europea ha fondato il programma del suo mandato, non si sa in effetti ancora nulla. Non sono noti i costi di tale ambizioso piano né le misure con cui sarà attuato. L’obiettivo finale però è chiaro ed è stato ribadito mercoledì dalla presidente della Commissione Ursula von der Leyen nel suo discorso al...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.